Diritto Russo Home > Costituzione della Federazione Russa > Capo I

CAPO I. PRINCIPI DELL'ORDINAMENTO COSTITUZIONALE

Articoli 1-16


Articolo 1

1. La Federazione Russa - Russia - e' uno Stato di diritto, federale e democratico, avente forma di repubblica.

2. Le denominazioni Federazione Russa e Russia sono equivalenti.


Articolo 2

La persona, i suoi diritti e la sua liberta' hanno un valore sommo.
Lo Stato ha l'obbligo di assicurare il riconoscimento, il rispetto e la difesa della persona e del cittadino.


Articolo 3

1. Il popolo plurinazionale e' titolare della sovranita' e unica fonte del potere nella Federazione Russa.

2. Il popolo esercita la sua sovranita' sia direttamente, sia tramite gli organi del potere statale e dell'autogoverno locale.

3. Il referendum e le libere elezioni sono la piu' alta espressione diretta della sovranita' popolare.

4. Nessuno puo' usurpare il potere nella Federazione russa.
La presa di potere o l'usurpazione dei pubblici poteri vengono perseguite secondo la legge federale.


Articolo 4

1. La sovranita' della Federazione Russa si estende a tutto il suo territorio.

2. La Costituzione della Federazione Russa e la legge federale si applicano e hanno la priorita' su tutto il territorio della Federazione Russa.

3. La Federazione Russa assicura l'integrita' e l'inviolabilita' del proprio territorio.


Articolo 5

1. La Federazione Russa e' formata da repubbliche, territori, regioni, citta' di importanza federale, una regione autonoma e circondari autonomi, che sono soggetti della Federazione Russa con pari diritti.

2. La repubblica (stato) ha una propria costituzione e una propria legislazione.
Il territorio, la regione, la citta' di importanza federale, la regione autonoma e il circondario autonomo hanno un proprio statuto e una propria legislazione.

3. L'organizzazione federale della Federazione Russa e' basata sull'integrita' dello Stato, sull'unita' del sistema del potere statale, sulla delimitazione delle materie di competenza e delle funzioni fra gli organi del potere statale della Federazione Russa e gli organi del potere statale dei soggetti della Federazione Russa, sull'uguaglianza dei diritti e sull'autodeterminazione dei popoli della Federazione Russa.

4. Nelle relazioni con gli organi federali tutti i soggetti della Federazione Russa hanno pari diritti.


Articolo 6

1. La cittadinanza della Federazione Russa si acquista e si perde in conformita' alla legge federale, e' unica ed uguale, indipendentemente dal motivo dell'acquisto.

2. Ogni cittadino della Federazione Russa e' titolare sul suo territorio di tutti i diritti e le liberta' e di pari obblighi, previsti dalla Costituzione della Federazione Russa.

3. Un cittadino della Federazione Russa non puo' essere privato della cittadinanza e del diritto di cambiarla.


Articolo 7

1. La Federazione Russa e' uno Stato sociale, la cui politica e' volta alla creazione delle condizioni che permettano una vita dignitosa e un libero sviluppo della persona.

2. La Federazione Russa tutela il lavoro e la salute delle persone, determina la misura minima garantita della retribuzione del lavoro, provvede al sostegno statale della famiglia, della maternita', della paternita' e dell'infanzia, dei cittadini invalidi e anziani, sviluppa il sistema dei servizi sociali, gestisce le pensioni statali, i sussidi e le altre garanzie per la tutela sociale.


Articolo 8

1. La Federazione Russa garantisce l'unita' dello spazio economico, la libera circolazione delle merci, dei servizi e delle risorse finanziarie, il sostegno della concorrenza, il libero svolgimento delle attivita' economiche.

2. La Federazione Russa riconosce e difende nello stesso modo la proprieta' privata, la proprieta' statale e municipale e le altre forme di proprieta'.


Articolo 9

1. Nella Federazione Russa la terra e le altre risorse naturali sono utilizzate e tutelate come il fondamento della vita e dell'attivita' dei popoli che vivono nei rispettivi territori.

2. La terra e le altre risorse naturali possono essere di proprieta' privata, statale, municipale o di altro tipo.


Articolo 10

Nella Federazione Russa il potere statale viene esercitato sulla base della divisione fra potere legislativo, esecutivo e giurisdizionale.
Gli organi del potere legislativo, esecutivo e giurisdizionale sono indipendenti.


Articolo 11

1. Nella Federazione Russa il potere statale viene esercitato dal Presidente della Federazione Russa, dall'Assemblea Federale (Consiglio Federale e Duma di Stato), dal Governo della Federazione Russa e dai tribunali della Federazione Russa.
I soggetti della Federazione Russa esercitano il potere per mezzo degli organi statali da essi costituiti.

2. La delimitazione delle materie di competenza e delle funzioni fra gli organi statali della Federazione Russa e gli organi statali dei soggetti della Federazione Russa e' stabilita dalla presente Costituzione, dal Trattato federale e dagli altri trattati federali in materia di ripartizione delle competenze e delle funzioni.


Articolo 12

La Federazione Russa riconosce e garantisce l'autogoverno locale.
L'autogoverno locale, nei limiti delle proprie competenze, e' indipendente.
Gli organi dell'autogoverno locale non fanno parte del sistema degli organi del potere statale.


Articolo 13

1. La Federazione Russa riconosce il pluralismo ideologico.

2. Nessuna ideologia puo' essere qualificata come statale o obbligatoria.

3. La Federazione Russa riconosce il pluralismo politico e partitico.

4. Tutte le associazioni sono uguali davanti alla legge.

5. E' vietata la creazione e l'attivita' di associazioni che abbiano come fine la modifica violenta dei fondamenti dell'ordinamento costituzionale e la violazione dell'integrita' della Federazione Russa, l'indebolimento della sicurezza dello Stato, la creazione di formazioni armate, l'istigazione alla discordia sociale, razziale, nazionale e religiosa.


Articolo 14

1. La Federazione Russa e' uno Stato laico.
Nessuna religione puo' essere imposta come statale o obbligatoria.

2. Le associazioni religiose sono separate dallo Stato e sono uguali davanti alla legge.


Articolo 15

1. La Costituzione della Federazione Russa ha la massima forza giuridica, ha efficacia immediata e si applica su tutto il territorio della Federazione Russa.
Le leggi e gli altri atti normativi in vigore nella Federazione Russa non devono essere in contrasto con la Costituzione della Federazione Russa.

2. Gli organi dello Stato, gli organi dell'autogoverno locale, i funzionari pubblici, i cittadini e le loro associazioni sono obbligati ad osservare la Costituzione della Federazione Russa e le leggi.

3. Le leggi sono soggette a pubblicazione ufficiale.
Le leggi non pubblicate non vengono applicate.
Ogni atto normativo che incide sui diritti, sulle liberta' e sugli obblighi della persona e del cittadino non puo' essere applicato se non e' pubblicato ufficialmente per renderlo conoscibile a tutti.

4. I principi universalmente riconosciuti, le norme del diritto internazionale e i trattati stipulati dalla Federazione Russa sono parte integrante del suo sistema normativo.
Se da un trattato internazionale stipulato dalla Federazione Russa sono poste delle regole diverse da quelle previste dalla legge, allora si applicano le regole del trattato internazionale.


Articolo 16

1. Le disposizioni del presente capo della Costituzione sono le basi dell'ordinamento costituzionale della Federazione Russa e non possono essere cambiate se non con la procedura stabilita dalla presente Costituzione.

2. Nessuna altra disposizione della presente Costituzione puo' essere in contrasto con le basi dell'ordinamento costituzionale della Federazione Russa.


Capo II


Indice Costituzione


Home - Mappa

www.dirittorusso.it a cura di Corrado Damiano