Diritto Russo Home > Costituzione della Federazione Russa > Capo IX

CAPO IX. EMENDAMENTI COSTITUZIONALI E REVISIONE DELLA COSTITUZIONE

Articoli 134-137


Articolo 134

Le proposte di emendamenti e di revisione delle disposizioni della Costituzione della Federazione Russa possono essere presentate dal Presidente della Federazione Russa, dal Consiglio della Federazione, dalla Duma di Stato, dal Governo della Federazione Russa, dagli organi legislativi (rappresentativi) dei soggetti della Federazione Russa, e anche da un gruppo formato da almeno un quinto dei membri del Consiglio della Federazione o dei deputati della Duma di Stato.


Articolo 135

1. Le disposizioni dei capi 1, 2 e 9 della Costituzione della Federazione Russa non possono essere modificate dall'Assemblea Federale.

2. Se la proposta di modifica delle disposizioni dei capi 1, 2 e 9 della Costituzione della Federazione Russa e' sostenuta con una maggioranza di tre quinti dei voti dei membri del Consiglio della Federazione e dei deputati della Duma di Stato, viene convocata un'Assemblea Costituzionale, in conformita' alla legge costituzionale federale.

3. L'Assemblea Costituzionale dichiara l'immodificabilita' della Costituzione della Federazione Russa, oppure elabora il progetto di una nuova Costituzione della Federazione Russa, che viene adottato dall'Assemblea Costituzionale con una maggioranza dei due terzi dei voti dei suoi membri, oppure viene sottoposto a votazione popolare.
Effettuata la votazione popolare, la Costituzione della Federazione Russa viene adottata se hanno votato a favore piu' della meta' degli elettori che hanno partecipato alla votazione, a condizione che abbiano partecipato piu' di meta' degli elettori.


Articolo 136

Gli emendamenti ai capi 3, 4, 5, 6, 7 e 8 della Costituzione della Federazione Russa sono adottati con le modalita' previste per l'adozione delle leggi costituzionali federali, ed entrano in vigore dopo l'approvazione, da parte degli organi del potere legislativo, di almeno due terzi dei soggetti della Federazione Russa.


Articolo 137

1. Le modifiche all'articolo 65 della Costituzione della Federazione Russa, che definisce la struttura della Federazione Russa, vengono apportate con legge costituzionale federale riguardante l'ammissione nella Federazione Russa e la costituzione, nella sua struttura, di un nuovo soggetto della Federazione Russa, e la modifica dello status giuridico costituzionale di un soggetto della Federazione Russa.

2. In caso di modifica della denominazione di una repubblica, di un territorio, di una regione, di una citta' di importanza federale, della regione autonoma o di un circondario autonomo, la nuova denominazione del soggetto della Federazione Russa viene inserita nell'articolo 65 della Costituzione della Federazione Russa.


Disposizioni finali e transitorie


Indice Costituzione


Home - Mappa

www.dirittorusso.it a cura di Corrado Damiano