Diritto Russo Home > Documenti vari > Avvio dell'azione penale nei confronti di ex militare americano per incitamento all'uccisione di cittadini russi


AVVIO DELL'AZIONE PENALE NEI CONFRONTI DI EX MILITARE AMERICANO PER INCITAMENTO ALL'UCCISIONE DI CITTADINI RUSSI

12 marzo 2015, ore 16,41

La Direzione Investigativa del Comitato Investigativo della Russia ha avviato l'azione penale nei confronti del cittadino USA Robert Scales, per il reato previsto dall'articolo 354, parte 2, del Codice Penale della Federazione Russa (incitamento pubblico allo scatenamento della guerra di aggressione, compiuto con l'utilizzo di mezzi di comunicazione di massa).

Secondo le informazioni, andando in onda su un canale televisivo nel marzo 2015, il generale in pensione dell'esercito americano Robert Scales ha incitato l'alta dirigenza politica e militare USA e i cittadini americani al compimento di operazioni militari nel territorio dell'Ucraina e all'uccisione di cittadini della Federazione Russa, nonche' della popolazione russofona.

Tali esternazioni violano non solo le norme della legislazione russa, ma anche le disposizioni dell'articolo 20 del Patto internazionale sui diritti civili e politici del 1966, che vietano qualsiasi propaganda alla guerra e qualsiasi istigazione alla discriminazione, all'ostilita' o alla violenza.

In questo momento l'attivita' investigativa e' in corso, al fine di accertare tutte le circostanze del reato. L'istruttoria della causa penale continua.

Il Direttore V.I.Markin


Il testo originale si trova in questa pagina del sito del Comitato Investigativo della Federazione Russa.


Home - Mappa


www.dirittorusso.it a cura di Corrado Damiano