Diritto Russo Home > Indice leggi federali tradotte > LF n.131-2003
FEDERAZIONE RUSSA

LEGGE FEDERALE

PRINCIPI GENERALI IN MATERIA DI AUTOGOVERNO LOCALE NELLA FEDERAZIONE RUSSA

Approvata dalla Duma di Stato il 16-9-2003

Approvata dal Consiglio della Federazione il 24-9-2003


Testo aggiornato in base alle seguenti leggi federali:

LF n.53 del 19-6-2004
LF n.99 del 12-8-2004
LF n.183 del 28-12-2004
LF n.186 del 28-12-2004
LF n.191 del 29-12-2004
LF n.199 del 29-12-2004
LF n.211 del 30-12-2004
LF n.34 del 18-4-2005
LF n.69 del 29-6-2005
LF n.93 del 21-7-2005
LF n.97 del 21-7-2005
LF n.129 del 12-10-2005
LF n.198 del 27-12-2005
LF n.199 del 31-12-2005
LF n.206 del 31-12-2005
LF n.19 del 2-2-2006
LF n.24 del 15-2-2006
LF n.73 del 3-6-2006
LF n.120 del 18-7-2006
LF n.128 del 25-7-2006
LF n.153 del 27-7-2006
LF n.160 del 16-10-2006
LF n.198 del 1-12-2006
LF n.201 del 4-12-2006
LF n.258 del 29-12-2006
LF n.24 del 2-3-2007
LF n.63 del 26-4-2007
LF n.69 del 10-5-2007
LF n.100 del 15-6-2007
LF n.101 del 18-6-2007
LF n.187 del 21-7-2007
LF n.230 del 18-10-2007
LF n.253 del 4-11-2007
LF n.257 del 8-11-2007
LF n.260 del 8-11-2007
LF n.77 del 10-6-2008
LF n.160 del 23-7-2008
LF n.222 del 25-11-2008
LF n.246 del 3-12-2008
LF n.274 del 25-12-2008
LF n.281 del 25-12-2008
LF n.90 del 7-5-2009
LF n.261 del 23-11-2009
LF n.283 del 28-11-2009
LF n.365 del 27-12-2009


La presente legge federale, in conformita' alla Costituzione della Federazione Russa, stabilisce i principi giuridici generali, territoriali, organizzativi ed economici dell'organizzazione dell'autogoverno locale nella Federazione Russa e definisce le garanzie statali per il suo esercizio.


CAPO I. DISPOSIZIONI GENERALI

Articolo 1. Autogoverno locale

1. L'autogoverno locale e' uno dei fondamenti costituzionali dell'ordinamento della Federazione Russa e viene riconosciuto, garantito ed esercitato in tutto il territorio della Federazione Russa.

2. L'autogoverno locale nella Federazione Russa e' una forma di esercizio del potere da parte del popolo, per assicurare, nei limiti previsti dalla Costituzione della Federazione Russa, dalle leggi federali e, nei casi previsti dalle leggi federali, dalle leggi dei soggetti della Federazione Russa, la risoluzione autonoma da parte della popolazione, sotto la sua responsabilita', direttamente e (o) tramite gli organi dell'autogoverno locale, delle questioni di rilevanza locale, basandosi sugli interessi della popolazione e tenuto conto delle tradizioni storiche e di altro tipo.


Articolo 2. Termini e nozioni fondamentali

1. Ai fini della presente legge federale, vengono utilizzati i seguenti termini e nozioni fondamentali:

insediamento rurale: uno o piu' centri abitati rurali, uniti da un territorio comune (poselok, selo, stanitsa, derevniia, khutor, kishlak, aul e altri centri abitati rurali), in cui l'autogoverno locale viene esercitato dalla popolazione direttamente e (o) tramite gli organi dell'autogoverno locale, elettivi o di altro tipo;

insediamento urbano: citta' o cittadina, in cui l'autogoverno locale viene esercitato dalla popolazione direttamente e (o) tramite gli organi dell'autogoverno locale, elettivi o di altro tipo;

insediamento: insediamento urbano o rurale;

provincia municipale: alcuni insediamenti, o insediamenti e territori che non fanno parte di insediamenti, uniti da un territorio comune, entro i cui confini l'autogoverno locale viene esercitato al fine di risolvere le questioni di rilevanza locale di carattere comune ai diversi insediamenti da parte della popolazione, direttamente e (o) tramite organi di autogoverno locale, elettivi o di altro tipo, e che possono esercitare determinate funzioni statali, attribuite agli organi dell'autogoverno locale dalle leggi federali e dalle leggi dei soggetti della Federazione Russa;

distretto urbano: insediamento urbano che non fa parte di una provincia municipale e i cui organi di autogoverno locale esercitano le funzioni, previste dalla presente legge federale, per la risoluzione delle questioni di rilevanza locale dell'insediamento e delle questioni di rilevanza locale della provincia municipale, e che puo' anche esercitare determinate funzioni statali, attribuite agli organi dell'autogoverno locale dalle leggi federali e dalle leggi dei soggetti della Federazione Russa;

territorio infraurbano di una citta' di rilevanza federale: parte di territorio di una citta' di rilevanza federale, entro i cui confini l'autogoverno locale viene esercitato da parte della popolazione direttamente e (o) tramite gli organi dell'autogoverno locale, elettivi o di altro tipo;

ente municipale: insediamento urbano o rurale, provincia municipale, distretto urbano o territorio infraurbano di una citta' di importanza federale;

territorio che non fa parte di insediamenti: territorio che si trova al di fuori dei confini degli insediamenti;

questioni di rilevanza locale: questioni che riguardano direttamente la vita della popolazione di un ente municipale, la cui risoluzione, in conformita' alla Costituzione della Federazione Russa e alla presente legge federale, viene gestita autonomamente dalla popolazione e (o) dagli organi dell'autogoverno locale;

questioni di rilevanza locale di carattere comune a diversi insediamenti: parte delle questioni di rilevanza locale, la cui risoluzione, in conformita' alla presente legge federale e agli atti giuridici municipali, viene gestita autonomamente dalla popolazione e (o) dagli organi di autogoverno locale della provincia municipale;

organi dell'autogoverno locale: organi eletti direttamente dalla popolazione e (o) costituiti dall'organo rappresentativo dell'ente municipale, dotati di funzioni proprie, per la risoluzione delle questioni di rilevanza locale;

deputato: membro dell'organo rappresentativo di un insediamento, di una provincia municipale, di un distretto urbano o di un territorio infracittadino di una citta' di importanza federale;

funzionario dell'autogoverno locale: persona eletta o che ha stipulato un contratto (contratto di lavoro), dotato di funzioni esecutive e organizzative per la risoluzione delle questioni di rilevanza locale e (o) per l'organizzazione dell'attivita' di un organo dell'autogoverno locale;

funzionario elettivo di un organo di autogoverno locale: funzionario dell'autogoverno locale, eletto nell'esercizio di un diritto di voto, uguale, diretto e segreto, nelle elezioni municipali, oppure eletto dall'organo rappresentativo dell'autogoverno locale, fra i suoi membri;

membro di un organo elettivo dell'autogoverno locale: persona appartenente ad un organo dell'autogoverno locale, costituito a seguito di elezioni municipali (ad esclusione dell'organo rappresentativo dell'autogoverno locale);

atto giuridico municipale: provvedimento adottato direttamente dalla popolazione di un ente municipale su questioni di rilevanza locale, oppure provvedimento adottato da un organo dell'autogoverno locale e (o) da un funzionario dell'autogoverno locale su questioni di rilevanza locale, su questioni relative all'esercizio di funzioni statali attribuite ad un organo di autogoverno locale da leggi federali e da leggi dei soggetti della Federazione Russa, e anche sulle altre questioni attribuite dallo statuto dell'ente municipale, in conformita' alle leggi federali, alla competenza degli organi dell'autogoverno locale e (o) dei funzionari dell'autogoverno locale, che esercitano le loro funzioni con la predisposizione di documenti vincolanti nel territorio municipale, che creano o modificano regole di applicazione generale o aventi carattere individuale;

centro amministrativo di un insediamento rurale e di una provincia municipale: centro abitato individuato in base alle tradizioni locali ed alle infrastrutture sociali in esso costituite, in cui, secondo la legge di un soggetto della Federazione Russa, ha sede l'organo rappresentativo dell'ente municipale.

2. Nelle leggi e negli altri atti normativi della Federazione Russa, le parole "locale" e "municipale", e le altre parole o espressioni con esse formate, si utilizzano solo nel significato inerente agli organi dell'autogoverno locale, alle organizzazioni e alle cose che rientrano nella proprieta' municipale, e in tutti gli altri casi riguardanti l'esercizio, da parte della popolazione, dell'autogoverno locale.


Articolo 3. Diritti dei cittadini della Federazione Russa all'esercizio dell'autogoverno locale

1. I cittadini della Federazione Russa (nel seguito, cittadini) esercitano l'autogoverno locale tramite la partecipazione ai referendum locali, alle elezioni municipali, tramite altre forme di manifestazione diretta della volonta', e anche per mezzo degli organi elettivi o di altro tipo dell'autogoverno locale.
I cittadini stranieri, che risiedono in modo continuativo o prevalente nel territorio di un ente municipale, sono dotati dei diritti all'esercizio dell'autogoverno locale, in conformita' ai trattati internazionali della Federazione Russa e alle leggi federali.

2. I cittadini hanno pari diritto all'esercizio dell'autogoverno locale, indipendentemente dal sesso, dalla razza, dalla nazionalita', dalla lingua, dall'origine, dalla condizione patrimoniale, dalla carica, dalla religione, dalle convinzioni e dall'appartenenza ad associazioni.

3. I diritti dei cittadini di esercitare l'autogoverno locale, previsti dalla Costituzione della Federazione Russa e dalla presente legge federale, possono essere limitati, con legge federale, solo nella misura necessaria per la difesa dei fondamenti dell'ordinamento costituzionale, della morale, della salute, dei diritti e dei legittimi interessi di altre persone, della difesa della Nazione e della sicurezza dello Stato.

4. Gli organi federali del potere statale e gli organi del potere dei soggetti della Federazione Russa assicurano le garanzie statali dei diritti della popolazione all'esercizio dell'autogoverno locale.


(...................................................)


Il Presidente della Federazione Russa V.Putin

Mosca, Cremlino
6 ottobre 2003
N.131-LF


Indice leggi federali tradotte


Elenco leggi federali


Home - Mappa

www.dirittorusso.it a cura di Corrado Damiano